Copyright© 2021 Santa Fizzarotti Selvaggi

Identità multiple a rischio

SANTA FIZZAROTTI SELVAGGI - “Ma quando il bambino e’ affamato ed i suoi desideri non vengono soddisfatti, o quando prova dolori e disagi fisici, allora si altera l’intera situazione“. (Melanie Klein - Joan Riviere)

Ma cosa succede, oggi, ai bambini, compresi anche gli adulti che nel cuore sono in stato regressivo come essere tornati bambini, sotto il dominio di Re Covid-19? Cosa succede a coloro che si vaccinano anti Re Covid-19?

Il rimosso emerge: nella "Psicopatologia della vita quotidiana" Sigmund Freud analizza gli elementi che riguardano le vicende apparentemente banali della quotidianità, vale a dire le dimenticanze e i lapsus che si radicano in una memoria immemorabile, ma sempre pronta ad affiorare sul piano della realtà. Tale dimensione, però, può inscriversi tra il sonno e la veglia, e cioè in quella area in cui la realtà si fonde con il sogno. Interessante la citazione di Freud tratta dalla “Scena di Mezzanotte” del Faust che così recita: "Ora l'aria è sì piena di fantasmi, che nessuno sa più come evitarli". Mi sto riferendo alla situazione difficile che attanaglia tutti e a tutte le età in questo periodo davvero oscuro della storia umana. Navigando su internet ho letto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha comunicato che sui 4.000 suicidi l’anno registrati nel nostro Paese, riferisce ISTAT, oltre il 5% è compiuto da ragazzi sotto i 24 anni. Con il Covid 19 sono aumentati vari disturbi del comportamento, suicidi, angoscia, insonnia. Ciò che si rileva è una alterata situazione psichica, tra l’altro trattata da M. Klein quando si accorse del profondo bisogno del bambino desideroso di cure ed attenzione da parte della madre.

Articolo completo su Giornale di Puglia.